Indirizzo e-mail valido e semplice

INDIRiZZO E-MAIL VALIDO e SEMPLICE

Al giorno d’oggi non possedere un indirizzo e-mail diventa sempre più discriminatorio, ragione per cui è importante averne uno. Anzi spesso e volentieri c’è chi ne possiede più di uno per i più svariati motivi (non funzionalità, esigenze lavorative, ecc).

Importante in una mail è il nome che si sceglie. Io stesso avevo inserito uno pseudonimo che al tempo mi piaceva, ma con presenza di trattini e nomi strani che allo spelling diventano fastidiosi.
Bene, immaginate di dover fare lo spelling del vostro indirizzo in francese. Ecco. Considerate che il vostro interlocutore è al telefono e ha difetti di pronuncia simili ai vostri. Ecco.
Che scriviate nome e cognome o quello che volete, l’importante è che sia semplice e intuitiva, oltre che libera nel dominio in cui intendete aprirla.

Una volta aperta la nuova mail non resta che inserirla beatamente ed orgogliosamente nel vostro CV.

Marco

Tessera sanitaria e Carta d’identità in corso di validità

TESSERA SANITARIA E CARTA D’IDENTITA’ IN CORSO DI VALIDITA’

Un articolo apparentemente ovvio ed inutile, ma credo che ripeterlo non faccia mai male.

Fondamentale già in patria non circolare con i documenti scaduti o non validi, figuriamoci all’estero.

Importante prima della partenza verificare tutti i documenti personali come la Carta d’identità e la tessera sanitaria. Validità, scadenza. Non solo per il soggiorno tanto quanto per il viaggio stesso per arrivare in Francia

La tessera sanitaria vi sarà utile i primi tempi in caso di bisogno. Una volta ottenuto un lavoro  dovrete poi richiedere altre tessere e coperture sanitarie aggiuntive. Il sistema francese rimborsa solo parzialmente delle spese sanitarie, per completarle bisogna associarsi ad una “mutuelle”, ma ne parlerò meglio molto più avanti. In ogni caso non potrete ottenerla prima di aver ricevuto la prima busta paga.

Perciò attenzione alle scadenze dei documenti e buon proseguo!

Marco

Estratto di nascita e Stato di famiglia

ESTRATTO DI NASCITA E STATO DI FAMIGLIA

Proprio oggi ho ricevuto nuovamente il mio estratto di nascita, che utilizzerò per completare alcuni documenti relativi all’assicurazione sanitaria, perciò ho deciso di parlarne.

“Nuovamente” perchè in Francia, alcuni enti, richiedono l’estratto di nascita con data di rilascio inferiore ai 3 mesi. Pare che una legge francese imponga questo limite. In ogni caso non credo sia possibile al giorno d’oggi cambiare luogo di nascita. I misteri della vita.

Altri documenti, altri luoghi, altri uffici, altro personale. Come vi dicevo per ottenere tutti i documenti bisogna armarsi di pazienza, ma con calma si ottengono tutti.

Per la prima volta, estratto di nascita e stato di famiglia vi verranno richiesti al momento dell’assunzione! Perciò quando utilizzerete questi documenti sarete veramente ad un passo dal vostro obiettivo!

Per ottenere questi documenti è sufficiente richiederli al Comune di nascita all’ufficio anagrafe. I documenti dovrebbero prevedere una pluriliguisticità, in ogni caso assincerarsi che ci sia il francese o quantomeno l’inglese. In caso contrario (e ne dubito fortemente) dovrete tradurlo (asseveratamente).

Recentemente ho fatto la richiesta tramite mail ed ho ricevuto il documento in formato digitale, perciò vi consiglio di informarvi presso il vostro comune di nascita se sia possibile fare la stessa cosa.

Marco

CARRIERA UNIVERSITARIA CONTENENTE LISTA DI ESAMI E VOTI

CARRIERA UNIVERSITARIA CONTENENTE LISTA DI ESAMI E VOTI

 

Primo articolo del 2014!!! Buon anno a tutti e i miei migliori auguri!!!

Insieme al Diploma di Laurea o il suo attestato dobbiamo ottenere anche la nostra carriera universitaria contenente la lista di esami e i relativi voti.

Mi sono spesso interrogato sull’utilità di questo documento, soprattutto considerata la sua lunghezza e il relativo costo di traduzione asseverata (nel mio caso 4 pagine sui 200€). Il documento, però, mi fu richiesto dall’Ordre des Infirmiers, perciò lo feci. A posteriori posso dire che questo documento serve a capire il percorso di studi effettuato per valutare conoscenze e competenze in ogni esame sostenuto guardando anche il relativo voto. Le votazioni italiane al momento vanno da 18 fino al 30 e Lode, in Francia invece vanno da 0 a 20, perciò un confronto dei voti è un po’ più difficile.

In ogni caso una volta ottenuto e tradotto questo documento potrete utilizzarlo o proporlo in diverse sedi affinche ci sia un ulteriore documento per accertarsi della vostra formazione.

Per ottenere questo documento la procedura è la stessa per l’attestato del Diploma di Laurea: accedere al proprio account internet del proprio corso di studi con le proprie credenziali (qualora l’università lo preveda) e richiedere e stampare la propria carriera universitaria con l’elenco degli esami e i relativi voti.

Se la procedura informatica non fosse possibile è bene informarsi con la segreteria studenti.

Marco